Imprese     Territorio    

Liquidity Facility: convenzione tra la Finanziaria del Friuli Venezia Giulia e CCB a sostengo delle Piccole e Micro Imprese

Sottoscritta la convenzione tra Friulia e Cassa Centrale Banca, in rappresentanza delle 6 BCC del FVG facenti parte del Gruppo  

E' stata sottoscritta la convenzione tra la Finanziaria del Friuli Venezia Giulia (Friulia) e Cassa Centrale Banca, in rappresentanza delle 6 BCC del Friuli Venezia Giulia che fanno parte del Gruppo Cassa Centrale (BancaTer, BCC di Turriaco, Cassa Rurale FVG, Friulovest Banca, Prima Cassa, ZKB di Trieste e Gorizia).

 

In un contesto quale l’attuale caratterizzato da un rallentamento economico, la Finanziaria della Regione Friuli Venezia Giulia ha individuato un’innovativa forma di intervento per il rilancio delle micro e piccole imprese del Friuli Venezia Giulia – settore portante dell’economia regionale - e per l’avvio di nuove iniziative imprenditoriali.

 

In particolare, mediante l’apporto di risorse finanziarie da parte di Friulia, le micro e piccole imprese regionali avranno la possibilità di ottenere finanziamenti, fino a 100 mila euro, da parte delle banche convenzionate a condizioni migliori rispetto a quelle normalmente praticate dal sistema bancario senza l’intervento della Finanziaria Regionale.

 

Per questo strumento Friulia ha messo a disposizione 12 milioni di euro che unitamente alla provvista delle banche consentiranno l’erogazione di finanziamenti per circa 40 milioni di euro, che potrebbero dare risposta alle esigenze di oltre 400 aziende.

 

In base all’accordo, Friulia metterà a disposizione il 30% della provvista impiegata ai fini della concessione dei finanziamenti in conti correnti appositamente costituiti presso le banche interessate, creando un circuito virtuoso che coinvolge imprese, istituti bancari e la finanziaria regionale.

Le aziende potranno dunque rivolgersi direttamente alla nostra banca fino al 31 dicembre 2020 per richiedere l’accesso ai finanziamenti a valere sulla convenzione sottoscritta.