Tab social
Spazio Soci
Facebook
 
Titolo

News

 
21/01/2014 News Banca
Credito: dalle Bcc 368 milioni all’agricoltura

UDINE Il credito totale delle 15 banche di credito cooperativo regionali, dedicato al settore agricolo, a fine 2013, ha raggiunto i 368 milioni di euro, in crescita del 19 per cento nell’ultimo quinquennio. L’incidenza percentuale dei finanziamenti all’agricoltura, sul totale dei crediti concessi alle imprese, risulta anch’esso in aumento dal 2009, passando dal 6,7 per cento all’attuale 12,7. Nello stesso periodo, sono aumentate le erogazioni alle colture agricole e allevamenti (+5,99%), alla pesca e acquacoltura (+33,97%). Nel solo 2013, le pratiche di credito agrario gestite dalle Bcc sono state 402 (erano 281 nel 2012), per un valore di 42 mln di euro (erano 34 l’anno precedente). Nel contempo, l’agricoltura si conferma un comparto affidabile anche se non estraneo alla crisi che ha investito tutti i settori produttivi, trovando un riscontro aritmetico nell’evoluzione delle sofferenze (10 milioni di euro) che rappresentano il 5 per cento del totale al di sotto della media degli altri settori. «In questi anni di crisi tumultuosa - sottolina Giorgio Minute, direttore della federazione regionale delle Bcc -il tradizionale sostegno dalle nostre banche non è mai venuto meno. Infatti stiamo promuovendo l'utilizzo degli strumenti di credito agevolato in sinergia con la Regione». ©RIPRODUZIONE RISERVATA

CSS EXTRA - NON MODIFICARE